PERCORSO FORMATIVO IN
PERCORSO FORMATIVO IN
Manufacturing design & digital transformation
compila il form
Torna ai corsi
Torna ai corsi
Torna ai corsi
Torna ai corsi
DURATA

2 annualità | 2000 ore complessive, così divise:

  • 920 ore di lezione tenute da professionisti
  • 240 ore di laboratori ed attività extracurricolari
  • 840 ore di tirocinio in numerose aziende del territorio

28 ore settimanali, dal lunedì al venerdì (9.00-13.00 + 2 pomeriggio 14.00-18.00)

TITOLO CONSEGUITO

Tecnico Superiore per le architetture e le infrastrutture per i sistemi di comunicazione di V° livello EQF

INIZIO

Gennaio 2022

COSTI

700 euro per ogni annualità

(possibilità di accedere a prestiti per merito)

Progetto

Il corso ha l’obiettivo di formare un Tecnico della progettazione e della fabbricazione digitale per l’industria e la manifattura 4.0

Il Manufacturing Designer opera nella fase intermedia tra il progetto (creative design) di un prodotto e la sua realizzazione, scegliendo le tecniche di fabbricazione più idonee e con le competenze per muoversi nel mondo della Trasformazione digitale.

Il Manufacturing Designer sviluppa abilità di ingegnerizzazione e industrializzazione del prodotto grazie a competenze digitali avanzate in merito a:

- indicazioni di impiego dei materiali e conoscenza delle tecnologie

- approccio metodologico e modellazione solida per lo sviluppo del prodotto

- scelta e utilizzo degli strumenti della fabbricazione digitale

- metodologie di progettazione user centered, tecniche di comunicazione e modelli di marketing

Il corso è caratterizzato da un approccio fortemente applicativo e orientato al mondo del lavoro. La didattica è infatti organizzata per moduli formativi integrati che mirano a sviluppare le competenze realmente richieste nel contesto professionale.

La docenza è affidata a professionisti, manager e imprenditori del settore che porteranno in aula la propria competenza costruita anche con l’esperienza pratica. 

Per candidarti, clicca qui e compila il form che trovi nella pagina

Open Day

Per saperne di più, vieni alla presentazione del percorso giovedì 16 dicembre alle ore 15.00 in scuola Cova: prenotati qui

A chi si rivolge

Il corso è destinato ad un massimo di 25 partecipanti che cercano un percorso formativo qualificante e abbiano competenze, attitudini e passione per lo sviluppo di prodotto, dal concept design fino alla realizzazione finale fino alla distribuzione sul mercato

La selezione prevede:

- colloquio individuale motivazionale

- test attitudinale online

- assessment di gruppo

Pre-iscriviti qui: verrai ricontattato telefonicamente per un primo colloquio online!

Requisiti di ammissione:

- diploma di Istruzione secondaria superiore rilasciato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;

- diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, articolo 20, comma 1, lettera c, ovvero attestato di competenza di III livello europeo conseguito nei percorsi di IFP antecedenti all’anno formativo 2009/2010;

- essere residente o domiciliati in regione Lombardia

Sbocchi Professionali

Il Manufacturing Designer opera nella progettazione, nel concept design, nella prototipazione e realizzazione di prodotti per il settore manifatturiero e dell’artigianato, orientati alla digital transformation.

Nell’ambito dell’industria 4.0 assume l’importante ruolo del Product Specialist, in grado di realizzare una progettazione personalizzata, utilizzare software di modellazione 3D per dare forma al concept, impiegare tecnologie che favoriscono la connessione tra prodotti e persone, sviluppare prototipi e sfruttare competenze di project management e pianificazione delle attività di sviluppo.

Il Manufacturing Designer consegue una preparazione approfondita che gli permette di operare in contesti aziendali in qualità di:

Techical Designer: il technical designer redige un progetto e definisce cosa verrà costruito e come verrà costruito avvalendosi di sistemi CAD Tridimensionali (Computer Aided Design). Per raggiungere questo obiettivo, il technical designer deve possedere un'approfondita conoscenza dei materiali, delle tecniche di assemblaggio, delle norme tecniche e delle leggi che insistono sulla materia in cui intende operare.

Product Specialist: ha un’ampia comprensione dei “processi disviluppo prodotto” declinati nell’ambito delle tecniche di fabbricazione di indirizzo 4.0, ha una conoscenza puntuale dei materiali, delle loro caratteristiche di impiego e della loro lavorabilità. Legge e comprende il disegno tecnico e ha rudimenti in materia di “tempi e metodi” per orientare il costo di produzione e la sostenibilità del prodotto in fase di pianificazione della produzione e per tutto il suo ciclo di vita.

Digital Fabrication Specialist: ha un’ampia conoscenza delle tecniche di fabbricazione digitale che gli permettono non solo di selezionare il processo produttivo più adeguato al progetto, ma anche di progettare in funzione del processo scelto. È una figura che ha competenze e conoscenze che gli garantiscono di sviluppare prodotti dotati di tecnologie che gli permettano di connettersi con altri sistemi.

Experience Designer: questa professione chiama in gioco moltissimi aspetti legati alla comunicazione, alla tecnologia, alla semiotica, alla psicologia. Il concetto chiave è quello di esperienza. Proviamo esperienza con  tutto ciò con cui interagiamo. L’experience designer progetta l'esperienza e va oltre il design del prodotto; l’experience designer aiuta in modo strategico un brand per la creazione di un’esperienza soddisfacente per il cliente finale che diventa il centro dell’esperienza stessa.

In una prospettiva di ulteriore proseguimento del percorso di acquisizione di conoscenze e competenze, dopo il diploma ITS è possibile l’accesso, previo riconoscimento dei crediti acquisiti, ad un istituto universitario con orientamento al design, alla progettazione o all’ingegneria.

Certificazione in uscita

Al termine del percorso gli allievi che superano l’esame conclusivo ottengono il titolo di Tecnico Superiore per le architetture e le infrastrutture per i sistemi di comunicazione” (Area delle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione), di V° livello EQF, riconosciuta a livello europeo e corredata da EUROPASS Diploma Supplement.

Verrà inoltre svolta la preparazione che consentirà di conseguire certificazioni professionali che documentano l’acquisizione di competenze innovative e specialistiche al fine di rafforzare la competitività delle aziende del settore e aumentare l’occupabilità dei partecipanti: le certificazioni verranno rilasciate attraverso attestati di frequenza valutati su base quantitativa e qualitativa, e saranno riferiti allo specifico modulo a cui il training è indirizzato (es.: Modellazione di parte avanzata, o Modellazione di Superfici Complesse, ecc. e saranno indirizzate alla release8.0 di Creo Parametric di PTC-Parametric Technology Corporation).

Referente didattico

Referente

Anna Lyford

Tel. 02.48005104
E-mail: anna.lyford@scuolacova.it

Programma Didattico

Area culturale
Area tecnico professionale

Partner

Grazie! Abbiamo ricevuto la sua richiesta!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
x chiudi